Che puff - il profumo del mondo (s)ballata di Alesi Eros

CHE PUFF Il profumo del mondo Sballata
Autore Eros Alesi
Editore Stampa Alternativa
Collana Millelire
Anno Luglio 2015
pag 63
prezzo 1 Euro
ISBN 9788862224802








Eros Alesi, tossicodipendente sì, ma intelligente e profondo, appena ventenne si lancia dal Muraglione del Muro Torto, suicidandosi.
Prima del suo estremo gesto viveva, insieme ad altre anime perse, nelle grotte di Villa Borghese nel grande parco di Roma.
CHE PUFF è il resoconto poetico della vita e delle sensazioni, delle emozioni di un ragazzo disperato ma lucido, in preda a paranoie da cui non riesce ad uscire ma che vede, in mezzo a rimpianti, sensazioni dolorose, rabbia e amore. Il libricino raccoglie tutta la sua produzione poetica.

Questo scritto fu lasciato in custodia da Alesi, un mese prima del suo suicidio,  all'amico Remo Marcone, conosciuto alla "Comune di Piazza di Spagna", Roma, diretta dallo psichiatra Luigi Cancrini. E' una comunità "sperimentale" per tossicomani
La prima uscita di questo scritto risale al 1973, due anni dopo la morte di Alesi, dove fu inserito all'interno della rivista letteraria"Almanacco dello specchio" edita da Mondadori, per poi sei anni dopo essere ripubblicato nel libro curato da Antonio Porta "Poesia degli anni settanta"
Pier Paolo Pasolini commenta le poesie di Eros lette sull'"Almanacco dello specchio" così: [...] Suo padre era fantino e si ubriacava maltrattando la madre. La solita tragedia che bene o male abbiamo vissuto tutti. Solo che in questi anni la moda ha voluto che questa tragedia fosse intollerabile ed enfatica, e ha preteso soluzioni estreme. Non ho nessuna particolare pietà per questo disgraziato ragazzo, debole e ignorante, che è morto per la stessa ragione per cui si fanno tagliare i capelli. [...]
Le parole dure di Pasolini sono a mio avviso totalmente fuori luogo, non capisco come arrivi a dire che si sia ucciso per noia quando invece è ben riportata e spiegata la depressione di cui soffriva Eros dalle sue stesse parole. O pasolini non ha mai sofferto di depressione oppure non ha letto con attenzione emotiva le parole di una persona che avrebbe potuto essere un Poeta con la P maiuscola.

Nel Luglio 2015 Stampa Alternativa decide di pubblicare lo scritto in un libricino dell'edizione Millelire.
Per un euro potrete leggere questa bellissima e intensa poesia, o poesie racchiuse in un flusso di coscienza lucido e chiaro, che se lo capisci ti lascia il segno.
Oppure potete leggerlo gratis in PDF direttamente dal link sotto riportato.

PDF Libro
CHE PUFF Il profumo del mondo Sballata di Eros Alesi

Commenti

Post più popolari